Non mollare mai

Non mollare mai

si è vero doveva essere una festa...........
ma è successo tutto così in fretta...........
l'ho visto li sdraiato al bordo della strada.....
ricordo il suo volto,quello di un suo compagno di squadra....
le urla di una ragazza che chiamava aiuto....
ho pensato" un malore si riprenderà"......
la corsa è scivolata via, ma qualcosa non andava.....
Finita la gara torno a casa, infilo la mia divisa(faccio la guardi giurata)e vado a lavoro.
Ecco la vita di chi corre per passione.........
Una telefonata verso le 16.....sento la voce di mia madre....e quella di mio fratello.....sono spaventati mi chiedono dove sono e come sto....poi la notizia "è morto uno di voi in gara al terzo km"......
mi si gela il sangue....
il cervello mi rimanda alla mente come fotogrammi tutto quello che ho visto la mattina
E ALL'IMPROVVISO SI E' FATTO BUGLIO....
LA PREROGATIVA DI CHI CORRE E' QUELLA DI NON MOLLARE MAI " E' QUELLO CHE OGGI CHIEDO A VOI RAGAZZI DELL'AMATORI VELLETRI"

Un abbraccio Oscar Madeddu G.S. CAT SPORT ROMA

back