Grazie Italo

Doveva essere la festa di tutti e per molti di noi lo è stata fino al traguardo. Il tempo che tiene, gli amici di sempre ed i nuovi. Tutte persone che hanno scelto il rumore dei passi sulle foglie secche, il respiro alto ed il sudore ad accompagnare ricordi.

E’ la nostra filosofia, la nostra passione, fatta con una scelta da protagonisti che non ammettono per se stessi uno sport in poltrona. Potete chiedere a chiunque dei 9.000 della Roma – Ostia e tutti risponderebbero allo stesso modo, correre è scritto nel nostro DNA, fa parte dei nostri ricordi da costruire e la nostra vita sarebbe bella ma non la stessa senza la corsa.

Ognuno di noi ha un conto in sospeso da saldare , passo dopo passo, chiedetelo a coloro che non hanno potuto correre perché infortunati. Sono certo che fosse così anche per Italo , alzatacce, freddo, caldo e tanti amici con cui progettare e vivere km. Per lui oggi si è spento un sogno ed a noi il compito di ricordarlo. Come?

E’ semplice, rivelando il senso di tutto questo, rendendo pubblico il vero movente che spinge persone come “Luciano” a fornire l’occasione ogni anno a 9.000 persone, a Fausto che lavora per un gruppo e litiga, progetta mille cose e motiva e spinge tutto e tutti, tra un allenamento e l’altro. E quanti altri, tutti uguali nell’impegno, tutti uguali nel rispetto di questo sport che tanto regala ed a volte alla fatica e ai traguardi aggiunge purtroppo il dolore per la perdita di uno di noi.

Ma se aveste chiesto ad Italo quale fosse la sua scelta, lui non avrebbe avuto dubbi da quale parte schierarsi, dalla parte di Luciano, di Fausto, di Antonio Lupi e di tutti gli altri.

La vita, noi che corriamo, la conosciamo bene, sappiamo sia cosa vogliamo da questa e come e cosa nasconde dietro l’angolo, ogni giorno ce lo insegna, ogni giorno ce lo ricorda ed ognuno di noi la sua scelta la fa ogni volta che, lucidamente, allaccia le scarpette e decide che questa vita, comunque vada, valga la pena di rischiare di viverla……………di corsa.

Ugo Graziani per la Running Evolution.


back