L'Atletica amatori Velletri inizia l'anno alla grande

Ancora non si spegne l’eco del gran 2006, culminato nel pranzo sociale con le premiazioni dei numerosi atleti distintisi nella stagione, che prende il via con la prima gara sociale a Pavona un anno che, se le premesse hanno un significato, sarà certamente ricco di soddisfazioni.

Intanto l’arrivo di un ulteriore sponsor di prestigio, IL FIENILE RISTORAZIONE VELOCE di Roma, ha scelto di legare il proprio nome alla società veliterna contribuendo all’acquisto dei bellissimi giacconi invernali.

Poi l’apertura del tesseramento per il 2007 ha portato già una decina di nuovi iscritti che hanno mostrato già tutta la loro passione e voglia di correre fin dalla prima gara dell’anno.

Voglia che sembra essere in grande aumento anche tra i “vecchi”, se è vero come è vero che allo stato attuale sono oltre 70 (!) i prescritti per la Roma-Ostia, classica mezza maratona in programma a fine febbraio.

Infine a Pavona, prima gara sociale e gran successo, con ben 59 atleti all’arrivo e secondo posto alle spalle degli inarrivabili Bancari Romani e davanti agli altri squadroni della capitale, Cat Sport e LBM Sport, in una manifestazione giunta alla sua 4^ edizione con la bellezza di 1047 runners all’arrivo, a testimoniare della diffusa crescita che il movimento podistico sta conoscendo in Italia

Cominciamo proprio dagli esordienti di domenica 14/1 nella Pavona Run, gara di 11,8 km: addirittura miglior tempo dei nostri per Giancarlo Falcone, proveniente dal triathlon e già in grado di ritmi molto veloci, ha chiuso in 44’03” al 52° posto assoluto, Tonino Felici, un passato da grande atleta a livello nazionale e tornato quest’anno da master già su livelli di rilievo con arrivo in 48’06” e Alessandro Fatale che sul passo dei 5’/km ha chiuso in 59’01”.

Con piacere sono stati accolti i ritorni di Fabrizio Mastrostefano 54’48”, Enzo Cinquegrana 58’02”, David Ermacora 1h00’42”, Luca Petriglia 1h06’27” e Daniele Bagaglini 1h08’38”, le buone prestazioni che sono valse l’ingresso in premiazione di categoria per Benito Rapali (2°) 50’23”, Maria Sciotti (4^) 54’40”, Antonella Cugini (4^) 55’26”, Rossana Trionfera (6^) 1h05’27” e Alvaro Tartaglia (7°) 59’10”.

Folta la presenza femminile, oltre le già citate, con Alberta Ciarla 1h00’31”, Daniela Abbadini 1h02’02”, Lucilla Rapali 1h05’10”, Alessandra Ciarla 1h06’38” e Francesca Pentino 1h13’24”.

Dietro a Falcone, migliori prestazioni nell’ordine per Mauro Rapali 45’01”, Maurizio Fiorini 45’07”, Fabio Simonte 45’21”, Mauro Simonte 46’15”, Angelo Colucciello 47’05”, Fabrizio Soprano 47’05”, Giancarlo Casentini 48’07”, Fabrizio Borro 48’33”, Silvano Modesto 48’38”, Marco Bottoni 49’13”, Giuseppe Farina 49’43”, Luigi Amato 49’49”, Teseo Mastrangeli 50’38” e Rocco Cucchi 50’45”. Di seguito all’arrivo Egidio Cervini, Guido Monti, Luca Mammucari, Paolo Fontana, Pietro Tora, Eligio Ciarla, Roberto Bagaglini, Bruno D’Andrea, Fabrizio Piccoli, Italo Bagaglini, Ivo Barchiesi, Giorgio De Marzi, Claudio Mauti, Giorgio Giansante, Simone Ermacora, Marcello Pennacchi, Francesco Nicolò, Roberto Tata, Loris De Marchis, Antonio Lupi, Giovanni Capuozzo, Franco Maggiore, Francesco Prisco, Maurizio Mammucari, Claudio Fede, Francesco Sambucci e Fernando Toti.

Atletica Amatori Velletri

back