Si è corso a Rocca di Papa e a Latina

Sagra della Castagna a Rocca di Papa ed appuntamento con la gara organizzata dalla società di casa su un bellissimo percorso, ricco di saliscendi resi anche più impegnativi dalla pioggia caduta fino a poche ore dal via, tra i sentieri che si dipanano sul Monte Faeta, con partenza ed arrivo nella piazza centrale della cittadina dei Castelli, onorata da poco meno di 450 podisti.

Forte presenza dei nostri atleti e ricca di buoni risultati, a partire dal 2° posto nella classifica per società che lascia un leggero amaro in bocca perché ben 44 atleti all’arrivo, più di quelli della società vincitrice, Atletica Tusculum, che ha potuto avvantaggiarsi del fatto che si vinceva in base al numero degli iscritti.

Vittoria nelle categorie per Rossana Trionfera e Benito Rapali, quest’ultimo ancora pur con i postumi dell’infortunio alla spalla subito appena un mese fa a Colonna, a ricostituire una coppia vincente, oltre che nella vita privata, sulle strade dove domenicalmente si va a correre. Ottimo il secondo posto di Valentina Bagaglini e Maria Sciotti, il 3° di Simone Ermacora ed il 4° di Alberta Ciarla, Alvaro Tartaglia e Maurizio Fiorini, che è stato anche il più veloce dei nostri, chiudendo al 28° assoluto in 36’30”. Al riguardo da segnalare il 38’12” con cui ha chiuso Ayala Luis Sist, appena dietro a Fabio SImonte 36’50” e davanti ai già quotati Mauro Rapali 38’23”, Mauro Simonte 39’02”, Fabrizio Soprano 39’58” e Gianfranco Giordani 40’33”. Apprezzabile la prestazione di tutti, fino all’ultimo Fernando Toti, che dall’alto dei suoi 75 anni suonati non perde certo l’entusiasmo, questi i nomi degli altri all’arrivo nell’ordine: Silvano Modesto, Marco Bottoni, Guido Monti, Angelo Colucciello, Egidio Cervini, Fabrizio Borro, Claudio Mauti, Eligio Ciarla, Luca Mammucari, Roberto Bagaglini, Rocco Cucchi, Italo Bagaglini, Guglielmo Frontini, Massimo Serangeli, Rolando TAddei, Ivo Barchiesi, Giorgio Giansante, Simone Ermacora, Enrico Lonigro, Fabrizio Piccoli, Francesco Prisco, Loris De Marchis, Antonio Lupi, Alessandra Ciarla, Lucilla Rapali, Roberto Monti, Emanuela Felici, Gino Petrella, Claudio Fede, Francesca Pentino ed Armando Andolfi.

A Latina di scena nella mezza maratona con circa 400 atleti al traguardo i nostri Stefano Zaccagnini 1h34’56”, Stefano Cucchi 1h36’53” e Teseo Mastrangeli 1h50’43”.

Atletica amatori Velletri

back