Ad Aprilia buon terzo posto nell’ultima gara sociale dell’anno

Il Calendario Sociale si chiude ormai da qualche anno alla fine di novembre e con la gara di Aprilia, all’interno della tenuta Isoletta Buon Riposo si decidono le sorti finali del Campionato interno alla Società.

La gara è una delle più belle della stagione, organizzata con la collaborazione dell’UISP Latina, è un mix tra una campestre ed un cross lungo, sul tracciato ricavato lungo i viali ed i campi della tenuta, con due giri che in totale sviluppano 7,2 km.

Lo splendido clima di domenica 26/11 ben 557 atleti si sono ritrovati ad Aprilia, con alcune presenze molto significative e con un risultato finale di rilievo dal punto di vista tecnico.

I nostri 51 presenti hanno fatto conquistare il terzo posto (per un solo atleta in meno) nella classifica per società, dietro ai Bancari Romani ed alla locale Podistica Aprilia, dopo che per un errore la società veliterna era stata premiata come seconda, con piazzamenti di rilievo per molti nelle rispettive classifiche finali delle varie categorie.

Così registriamo la vittoria nella MM70 di Benito Rapali in 30’48”, il secondo posto di Antonella Cugini nella MF45 33’04” e di Mara Cecchini nella MF30 in 34’33”, il 3° posto di Mauro Rapali MM45 in 26’09”, di Ayala Sist Luis nella MM25 in 27’35”, di Sergio Mosca nella MM60 in 31’19” e di Maria Sciotti nella MF50 in 33’09” ed ancora da segnalare il 4° posto di Valentina Bagaglini nella MF20 in 32’27” (miglior tempo delle nostre donne), di Rossana Trionfera nella MF65 in 39’11” e di Maurizio Fiorini nella MM45 in 26’17”. La gara estremamente competitiva ha relegato “solo” in 9^ posizione nella sua categoria Fabio Simonte, che con il buon 26’01” ha fatto segnare il miglior tempo dei veliterni. Dietro di lui, non citati, seguono Gianluca Belardini 26’32”, Fabrizio Soprano 27’50”, Mauro Simonte 28’02”, Angelo Colucciello 28’28”, Gianfranco Giordani 28’43”, Fabrizio Borro 29’11”, Egidio Cervini 29’43” e tutti gli altri numerosissimi. Citiamo tutte le altre donne al traguardo, anch’esse domenica presenti in massa, Alberta Ciarla 34’38”, Daniela Abbadini 37’29”, Lucilla Rapali 37’59”, Alessandra Ciarla 38’25”, Emanuela Felici 40’50 e Francesca Pentino in 43’44”.

Salutiamo il ritorno alle gare di Fernando Toti, splendido 75enne assente da qualche settimana, che ha chiuso il plotone dei nostri ammirevole come sempre in 51’11”.

Segnaliamo anche il 3° posto nella sua categoria conquistato da Simone Ermacora, solitario partecipante dei nostri in una gara svoltasi contestualmente al Lago di Nemi.

Atletica amatori Velletri

back