Cross o strada: Amatori Velletri presente

Non si sono ancora smaltite adeguatamente le tossine post Maratona di Roma, che l’Atletica Amatori Velletri si presenta a distanza di una settimana addirittura su due fronti, facendo su entrambi un’ottima figura, con i singoli e di squadra.

Il gruppo più numeroso era di scena a Formello, per la classica Campestre Valli del Sorbo, prova che ha visto al via, con singole prove divise tra tutte le categorie giovanili ed a seguire le prove degli amatori e master con impegnati i nostri. Prima le donne su l’impegnativo percorso di 4,5km che ha esaltato le caratteristiche e riproposto finalmente a buoni livelli Antonella Cugini che ha vinto la propria categoria MF45 con il miglior tempo delle nostre. La seguivano nell’ordine Maria Sciotti (2^ cat. MF50), Alberta Ciarla (3^ cat. MF50), Alessandra Ciarla e Rossana Trionfera, anche loro rientrate in premiazione con esordio nella prova non competitiva, svoltasi in contemporanea, di Francesca Pentino

Al termine prendeva il via la prova maschile che prevedeva un giro in più sul duro percorso sterrato ricco di impegnative e lunghe salite e discese fatte apposta per mettere alla prova i muscoli ancora irrigiditi dalla 42km di sette giorni prima, per un totale di 7,5km. Si distinguevano nelle loro categorie il solito Benito Rapali (1° AM65) e Alvaro Tartaglia (2°AM70). Premiato come 7° della cat. AM70 e soprattutto come atleta più anziano al via, Fernando Toti, indomito e tenace al via ogni settimana. I tempi migliori al traguardo nell’ordine di Giancarlo Casentini, Silvano Modesto, Fabrizio Borro, Fabrizio Soprano, Eligio Ciarla e Claudio Mauti. La squadra è arrivata nel complesso al 5° posto grazie anche agli altri partecipanti Ivo Barchiesi, Loris De Marchis, Claudio Fede, Giorgio Giansante, Antonio Lupi, Maurizio Mammucari, Gianni Mariani e Fabrizio Piccoli.

A Colleferro contemporaneamente si correva una prova su strada di 10km dove il successo dei singoli è stato notevole, con vittoria nelle rispettive categorie per Gianluca Belardini (Amatori), Fabio Simonte (AM35), Simone Ermacora (AM60) e 3° posto per entrambe le donne partecipanti, Monia Giordani (Amatori Femminile) e Mara Cecchini (MF35), al via della gara anche Mario Leoni.

Concludiamo segnalando un'altra prestazione notevole, passata in silenzio per le recenti prove della squadra prima alla Roma-Ostia e poi alla Maratona di Roma, che hanno monopolizzato gli spazi.

Lo scorso 26/27 febbraio si sono svolti a Genova i Campionati Italiani Master Indoor, ai quali ha preso parte anche il nostro Quirino Picone che nella categoria AM65 ha conquistato il 2° posto nel salto in lungo con la misura di mt. 4,10 ed il 3° posto nei 60mt piani con il tempo di 8’91”.

Atletica amatori Velletri

back